Homo Ryan

Come sono cambiati i tempi. Oggi vai a Londra con 0.99 euro + tasse aeroportuali, in un’ora di aereo. Ma l’uomo ha provato ad andare nell’attuale Inghilterra almeno sette volte nella Preistoria, ed è riuscito a rimanerci solo all’ottavo tentativo. La prima volta, per quanto ne sappiamo, ci ha provato settecentomila anni fa. Gli è andata bene solo 12mila anni fa.

Ogni volta, l’homo approfittava del periodo caldo: l’estate del settecentomila a.C., ad esempio, faceva bel tempo. Homo prese la tenda, si incamminò verso Nord e provò ad aprire un campeggio sul mare nel Suffolk, a Pakefield. Ma poi arrivò un freddo cane, e dovette tornarsene indietro, rimandando il viaggio a tempi migliori. E così, fece avanti e indietro altre sette volte (avrà avuto i suoi buoni motivi: a me l’Inghilterra non piace ora, figuriamoci nel settecentomila a.C.). L’ultima, decise di attrezzarsi per l’inverno sul serio. Si portò la macchina, i termosifoni, la televisione, un game boy, un fast food e creò l’Inghilterra. Sì, poteva andarci meglio.

Questa storia di pendolarismo giurassico è stata appena scoperta (vedi l’articolo della BBC): i paleontologi hanno visto che ci sono resti di insediamenti umani che risalgono solo ad alcuni periodi ben precisi, separati da lunghi buchi di cui non ci sono arrivati fossili. Hanno sovrapposto la datazione dei resti a quella delle variazioni climatiche. E hanno scoperto che i resti appartengono a tutte le epoche in cui faceva caldo. Secondo me la figura qua sotto è bellissima, anche se è a colori: le targhette indicano i villaggi preistorici, la curva è la temperatura, i numeri si riferiscono gli anni. Si legge da destra a sinistra (capiteli, sono inglesi).

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: